Circuiti di acqua calda sanitaria e acque potabili


L’acqua sanitaria calda è sicuramente uno delle zone più soggette ad essere ricettacolo e zona di sviluppo di colonie di legionella pneumophila.

Temperature comprese fra i 20 – 60° C , la presenza di punti di accumulo quali boiler o rami poco utilizzati del circuito, ma soprattutto la presenza di incrostazioni calcaree alternate da depositi mucillaginosi organici, sono il luogo ideale per lo sviluppo della legionella.

L’arrivo di tali colonie attraverso la doccia che nebulizza l’acqua stessa espone le persone ad un rischio elevatissimo di contagio.

La filosofia del trattamento Barchemicals , parte dal presupposto che prima di tutto occorre eliminare le zone dove la legionella tende a “nascondersi” e a proliferare. Per tale motivo il trattamento Barchemicals prevede oltre all’utilizzo di un efficace Biocida (per esempio Biochlor PMC 19916 ) anche l’utilizzo di prodotti per prevenire o togliere le incrostazioni miste inorganiche ed organiche.

L’utilizzo poi del sistema Smart System Medical grazie all’azione catalizzante del reattore in cui vengono iniettati i biocidi esalta ed amplifica il potere disinfettante degli stessi.